fbpx

Obbiettivo: capovolgere il concetto di incrostazione

La nostra vita è contornata di problemi: evitiamo almeno quelli sull’acqua.

In rete ci sono moltacqua Kalko Tronici concetti forvianti ma talvolta si trovano anche informazioni di qualità e siti che si propongono di educare correttamente.

Noi di Kalko Tronic vogliamo farne parte e vedere di cambiare il concetto di incrostazione.

L’acqua contiene alcuni minerali (calcio e magnesio) che sono benefici per il ns. organismo.

Questo è noto e lo abbiamo anche scritto in tanti nostri articoli.

Ma i minerali incrostano e quindi ci creano problemi, chiamiamoli, “tecnici”.

Grazie alla tecnologia si può trovare un compromesso che permetta di usare l’acqua in sicurezza per noi ma, allo stesso tempo, avere una buona protezione per gli impianti.

Oggi la situazione è abbastanza complessa, perchè non sappiamo realmente “cosa mangiamo”, l’inquinamento è pericoloso per i nostri polmoni, lo stress e la frenesia è padrone della nostra vita, per cui è necessario avere dei capi saldi da cui partire.

Uno di questi è che l’acqua che usiamo deve essere buona.

calcare doccia

L’acqua porta benessere ma anche piccoli problemi quotidiani.

Lo sa bene chi è costretto a pulire il box dopo ogni doccia per non vedere le incrostazioni.
E lo sa anche chi chiede l’intervento del tecnico perchè non ha più acqua calda per via del calcare.

Si è propensi a credere che eliminare il calcio sia la soluzione, quindi utilizzare trattamenti chimici come gli addolcitori a sale.

Ma questo porta costi, fatica, spese continue, stress, inquinamento, …

Ma se l’incrostazione fosse come borotalco?

Se non riuscisse a rimanere attaccata e scorresse via con l’acqua?

Sarebbe eccezionale, vero?

La tecnologia di oggi ci può dare acqua potabile ma anche poche incrostazioni: ci può rendere la vita quotidiana più semplice.

Per ridurre l’incrostazione ai minimi termini, friabile e che lasci pochi residui là dove oggi è ampia e diffusa ma senza manutenzioni ordinarie settimanali come succede negli impianti chimici esiste Kalko Tronic.

Trattamento anticalcare per box doccia

MA perchè cercare un compromesso e non una soluzione definitiva?

Semplice: una soluzione definitiva non esiste.

  • Un sistema chimico può ridurre ma non azzerare la formazione di calcare ma soprattutto necessita di manutenzione ordinaria settimanale
  • Togliendo tutto il calcio l’acqua diventa aggressiva per l’impianto e i saponi non lavorano più.
    • Con un addolcitore il rischio è l’eccesso di sodio nell’acqua che renderebbe l’acqua ancora più pericolosa
  • Se si scende sotto certi parametri l’acqua non sarà più potabile e causerà danni alla salute nel medio/lungo termine
  • Su impianti vecchi l’eliminazione totale del calcio potrebbe portare a corrosione e rotture.
  • D’altra parte senza un trattamento le incrostazioni creeranno i problemi e i costi di energia elevati che conosciamo

Kalko Tronic vi regala questo compromesso:

  • nessuna manutenzione ordinaria settimanale
  • bassa manutenzione annuale espletata dai ns. centri assistenza
  • riduzione drastica delle incrostazioni (o totale)
  • acqua potabile
  • niente sale
  • niente spreco di acqua 

In questo video potete vedere l’effetto Kalko Tronic bollendo intensamente l’acqua di una cottura al vapore.

Tipicamente il calcare si incrosta sul fondo, mentre nel caso di acqua trattata da Kalko Tronic questo non succede:

Naviga nel nostro sito e conosci meglio Kalko Tronic, potrebbe essere la tua soluzione.