Caratteristiche e Funzionamento Kalko Tronic

 ( Tempo di lettura: 3 minuti )

Kalko Tronic elimina il problema del continuo acquisto del sale, degli sprechi d’acqua e dei rischi di rottura o batterici tipici dei sistemi tradizionali quali i classici addolcitori a sale.

Per ottenere il risultato nel 90% dei casi non è necessario togliere il calcio, non è importante quale sia la durezza in ingresso o uscita, ma è importante “NEUTRALIZZARLO”.
Kalko Tronic pur mantenendo la stessa durezza, contrasta attivamente il calcare e, senza entrare nel merito dei termici chimico/fisici, ne neutralizza gli effetti cambiando la sua forma da calcite ad aragonite.

Doccia sporca

Trattamento KalkoTronic.

Doccia pulita

 

  • accessori, box doccia, ecc… più puliti, riducendo l’uso di disincrostanti tipici come gli anticalcare liquidi.
  • mantiene bassi i costi delle bollette energetiche, portando risparmi grazie all’effetto disincrostante KalkoTronic attuato sulle serpentine.
  • scambiatore, serpentine e tubazioni in ottimo stato.
  • innesca un lento e progressivo effetto disincrostante anche sulle tubazioni
  • Ultima ma non in importanza = non modifica la potabilità dell’acqua: niente eccessi di sale o acqua aggressiva.NewGlass

La potabilità rimarrà immutata, manutenzione minima ma con un’acqua che manterrà tutte le sue caratteristiche con vantaggio non solo sul portafoglio ma anche della vostra salute. 

Tecnologia

Tronchetto schema 400Kalko Tronic sfrutta una tecnologia proprietaria, sviluppata grazie alla continua ricerca sul settore.
Kalko Tronic crea un campo elettrocapacitivo ed elettrostatico con un sistema radiale fuori dalla tubazione dove all’interno scorre l’acqua.

Un consistente studio dei fenomeni su cui si basa Kalko Tronic è stato effettuato dallo scienziato Giorgio Piccardi, che ottenne la cattedra di chimica fisica presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali di Firenze, fondando l’istituto di chimica fisica del quale fu direttore fino al 1965 dove studiò il “principio dei fenomeni fluttuanti”.
Acqua trasformata3Kalko Tronic mette in pratica la cosiddetta “attivazione” dell’acqua che la rende più “liscia” e meno incrostante disperdendo il calcare in germi di dimensione quasi nanometrica e resistenti in tal forma nel tempo (da 1 a 2-3 giorni).
L’idraulica in ferro zincato ad uso potabile (da noi fornita) funge essa stessa da portante al trattamento (per contatto) permettendo di amplificare i risultati in modo netto.

Questo sistema permette di raggiungere un livello superiore rispetto ai classici anticalcare a filo avvolto e magnetici e avvicinarsi (e talvolta superare) ai risultati di un addolcitore a sale classico che agisce chimicamente.

Il cuore digitale e sistemi di alimentazione ottimizzati ad alto rendimento permettono inoltre di avere un bassissimo consumo elettrico (da 5 a 35-50W) ed un controllo delle funzioni principali delle apparecchiature: questo permette, soprattutto nei condomini e nell’industria, di avere il massimo della sicurezza.

img-pag-certificazioni200pxKalko Tronic dispone di numerose Certificazioni di funzionamento sottoscritte da chimici iscritti all’ordine dei chimici e dei biologi e con aziende certificate, che attestano l’efficacia del trattamento.

In azienda sono disponibili i rapporti di prova e le analisi effettuate, l’ultima eseguita nel 2015.

Esempio di trattamento:

ImmAragoniteImmCalciteIl trattamento Kalko Tronic fa in modo che il calcio non depositi all’interno delle tubazioni e sulle serpentine.

Calcite= Incrostante (sinistra)
Aragonite= Non incrostante (destra)

Le foto sono degli esempi. 

 

Lo Installi ovunque

Kalkotronic è compatto e flessibile, adattabile a spazi contenuti.
Si può installare in verticale, orizzontale, a “L”, in linea, a soffitto, lungo i box di un condominio, ecc…
La cosa fondamentale che l’acqua passi all’interno dell’idraulica Kalko Tronic e la macchina sia accesa.

A L - Orizzontale - Linea

Economico & Ecologico

Costa spesso meno di un addolcitore, l’installazione è semplice, non ha bisogno di scarichi, non ha costi come il sale, non ha spreco di acqua per i lavaggi, non ha bisogno del vostro tempo per il carico del sale, non ha bisogno di manutenzioni costose come a sostituzione delle resine (negli addolcitori mediamente tra 7 e 10 anni si devono sostituire per mantenere una buona efficienza).

Grazie al suo utilizzo si innesca anche un lento ma progressivo eMano con calcare pipesffetto disincrostante che permette di recuperare anche gli impianti già parzialmente o pesantemente compromessi senza l’utilizzo di acidi.

Ico KalkoTronic vs Addolcitore - 128px Guarda questo esempio di confronto Kalko Tronic – Addolcitore 

 

Salutare – Protezione batterica

ampolla con XOltre a non modificare l’acqua chimicamente ha doti antilegionella certificate dall’ASL che ne ha verificato gli effetti e da centinaia di analisi effettuate.
Abbiamo verificato che Kalko Tronic influenza la crescita dei batteri all’interno delle tubazioni per effetto meccanico di pulizia delle condutture.
Grazie all’effetto disincrostante, crea una situazione che rende difficile ai batteri la costruzione del pericoloso biofilm e ne incentiva la rimozione se già presente.
Il nostro team ha realizzato impianti specifici antilegionella allo scopo di ridurre fortemente la contaminazione batterica sia in via preventiva che se già esistente negli impianti.

Contattateci per valutare il miglior impianto per voi.

Fatto in Italia

Kalkotronic viene prodotto in Italia. Si tratta di un VERO Made in Italy in linea con la definizione di ITALIANS DO IT.

 

Alcuni link sulla salute legata all’acqua:

Dove possiamo portarti?

home-KT
Home Caratteristiche Galleria Schemi Chiamaci Preventivi