Costi Singolo Appartamento

Ico-ConfrontoAppConfronto Pratico dei costi
ADDOLCITORE Vs. KALKO TRONIC 

Appartamento singolo.

L’appartamento è un ambiente eterogeneo che ha molteplici tipologie di impianto.

Verrà considerato, in questo caso, un appartamento con caldaia autonoma per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria con 3-4 persone.

Su consumo d’acqua media pro-capite su base nazionale con una durezza di partenza di circa 40°F e abbattimento medio (di legge portata a circa 15°F).

Tempo in Anni

COSTI GESTIONE ACQUA/SALE 
 Addolcitore appartamento senza costi di assistenza tecnica 

Kalko Tronic 
Costi di Manutenzione tipici

(Revisione programmata)

RISPARMIO CON KALKOTRONIC

1° Anno -Acqua: € 75,00 circa (iva, depurazione e canoni inclusi)

-Sale: € 120,00 circa iva inclusa
-Manutenzione: non inclusa
Costo Totale annuo:
€ 195,00 circa 

MANUTENZIONE PERSONALE ELEVATA

ZERO SPESE
primi 12 mesi
Risparmio di € 195,00
2° Anno
  • Acqua, Sale, Manutenzione personale, ecc… 

€ 195,00 circa 

Costi di assistenza circa
€ 150,00 iva inclusa

Risparmio € 45,00

Risparmio Manutenzione personale

Potabilità garantita

3° Anno
  • Acqua, Sale, Manutenzione personale, ecc… 

€ 195,00 circa 

Costi di assistenza circa
€ 150,00 iva inclusa

Risparmio € 45,00

Risparmio Manutenzione personale

Potabilità garantita

4° Anno
  • Acqua, Sale, Manutenzione personale, ecc… 

€ 195,00 circa 

Costi di assistenza circa
€ 150,00 iva inclusa

Risparmio € 45,00

Risparmio Manutenzione personale

Potabilità garantita

5° Anno
  • Acqua, Sale, Manutenzione personale, ecc… 

€ 195,00 circa 

Costi di assistenza circa
€ 150,00 iva inclusa

Risparmio € 45,00

Risparmio Manutenzione personale

Potabilità garantita

TOTALE COSTI

€ 975,00

Circa 750,00

RISPARMIATI

225,00 EURO

ZERO MANUTENZIONE PERSONALE CON KT 

Consumo di sale approssimativo: 300 Kg/anno, Acqua consumata nelle rigenerazioni: da 20 a 30.000 litri/anno
L
a valutazione delle spese è stata ottenuta su carattere prettamente teorico grazie ad alcuni dati di riferimento forniteci da una casa produttrice di addolcitori a scambio ionico: questi possono variare in base alle necessità idriche, modello di macchina, modo di approvvigionamento dei materiali di consumo, costi dell’acqua dei singoli gestori idrici, ecc…

Sulle abitazioni i costi di manutenzioni sono spesso similari ma risulta completamente diverso l’approccio al problema.Impianto Kalko Tronic

Le caratteristiche dell’impianto Kalko Tronic, che vogliamo ricordare, oltre al solo risparmio monetario, di materiali e risorse, sono i seguenti:

1) minor ingombro di installazione.
2) facilità di installazione (minori costi di idraulica).
3) comodità: nessun intervento di gestione rispetto all’addolcitore.
4) nessun rischio potabilità.
5) nessun rischio di allagamento o rotture con scarico acqua.
6) su impianti vecchi possibilità di recupero di impianto.

Dove possiamo portarti?

home-KT Ico KalkoTronic vs Addolcitore - 128px
Home Caratteristiche Galleria Schemi Confronto Preventivi